Questi operatori vengono formati rapidamente seguendo un tutorial e i loro messaggi vengono supervisionati durante un “controllo qualità”.

È principale giacché l’operatore tanto in ceto di fermare con ganci e controllare appeso il patrocinato, facendo per sistema di stabilire, “meccanicamente”, seguendo determinate indicazioni, una “dipendenza” del compratore dal attività.

Ad campione, agli operatori viene anticipato giacché il acquirente potrebbe scrivere i propri dati personali, ovverosia conferire i suoi riferimenti per capitare contattato. Partendo dal sottinteso giacché l’operatore non può visualizzare quei dati privati, data la diritto sulla privacy, non può dirlo al compratore al quale dovrà soddisfare facendo altre domande e per tutti caso cogliendo la domanda del cliente ma deviandola.

All’operatore viene richiesto di non copiare e appiccicare i messaggi e di appagare a tutte le domande del cliente, ancora a quelle “scomode” (maniera appunto quelle volte per vedersi, sentirsi, ecc), questo allo meta di far provare la colloquio mezzo “autentica”.